sabato 26 gennaio 2008

Sguardi e parole di Giovanni Certomà


http://www.drogbaster.it/Diddl_in_Sandburg.gif

Un filo invisibile sembra
partire dai suoi occhi.
Un filo senza nodi e
rettilineo.
Un filo che si lega
e si annoda attorno
a chi Le sta vicino
e incrocia il suo sguardo.
I suoi occhi urlano
silenziosamente
e si posano sulle
parole di chi parla.

http://www.giovannicertoma.it/ - 26/5/2004

Nessun commento:

Posta un commento