lunedì 7 gennaio 2008

Nella neve di Vittorio Sereni


http://www.raphaelproject.com/femme/gallery/images/delfino.jpg

Edere? stelle imperfette? cuori obliqui?
Dove portavano, quali messaggi
accennavano, lievi?
Non tanto banali quei segni.
E fosse pure una zampettìo di galline -
se chiaro cantava l'invito
di una bava celeste nel giorno fioco.
Ma già pioveva sulla neve,
duro si rifaceva il caro enigma.
Per una traccia certa e confortevole
sbandavo, tradivo ancora una volta.

dal libro Il grande amico di Vittorio Sereni

Nessun commento:

Posta un commento