sabato 12 gennaio 2008

Molto ho guardato di Kostandinos Kavafis


Molto ho guardato la bellezza,
e ne è piena la vista.
Linee del corpo. Rosse labbra. Corpo voluttuoso.
Capelli come presi da statua greca:
sempre belli, anche spettinati,
che ricadono appena sulla candida fronte.
Visi dell'amore, come li voleva
il mio verso...nelle notti della mia giovinezza,
nelle mie notti, nascostamente incontrati...
dal libro Poesie d'amore di Kostandinos Kavafis

Nessun commento:

Posta un commento