domenica 27 gennaio 2008

La gioia che tutto pervade di Rabindranath Tagore



Hai colorato i miei pensieri e i miei sogni,
con gli ultimi riflessi della tua gloria, Amore,
trasfigurandomi la vita per la prossima bellezza della morte.
Come il sole al tramonto ci lascia intravvedere
un angolo di cielo, hai mutato il mio dolore in gioia immensa.

Per incanto, Amore, vita e morte sono diventate per me
la stessa grande meraviglia.
poesia di Rabindranath Tagore - Petali sulle ceneri

Nessun commento:

Posta un commento