domenica 13 gennaio 2008

La consuetudine e l'incertezza di Giovanni Certomà


http://img71.imageshack.us/img71/4421/vogliadimarecr2.gif

Spesso molti tuoi pensieri mi sfuggono.

Spesso il tuo sguardo scivola dai
miei occhi.

Spesso vorrei che non fosse così.

Il nostro vivere è limitato nello
spazio e nel tempo.

Ma il nostro amore come sarà?

Nessun commento:

Posta un commento