mercoledì 23 gennaio 2008

Il cielo


http://www.karaokekanta.com/imagenes/fondos/Cielo_021.jpg

A volte sembra che il cielo voglia parlarci usando tutti i colori possibili,
azzurro, per infonderci la voglia di pulito, di semplice,
bianco, per lavare i nostri pensieri e lasciare solo le cose belle,
grigio, per ricordare che la vita è anche fatica,
rosa, per la voglia di tenerezza che dobbiamo sempre avere,
e infine rosso, rosso splendido perché la vita è amore,
amore per la vita e per il mondo, ma sempre amore...

un cielo come oggi pomeriggio toglieva il fiato solo a guardarlo,
poi vederlo riflesso sul Naviglio, tornando a casa dal lavoro,
faceva pensare solo a cose belle, delicate, ingenue, vive....

un tempo facevo spesso foto al cielo, perché anche anni fa, pensavo parlasse,
e parlasse solo per me, in modo individuale, come un muto linguaggio,
che si manifestava con i colori e le nuvole,
i colori per suscitare stupore e le nuvole per disegnare col cuore.

quante cose belle si possono intuire guardando il cielo....

Nessun commento:

Posta un commento