giovedì 10 gennaio 2008

Giovane scrittore di Giovanni Certomà


http://www.traffyk.com/blog/wp-content/uploads/2007/06/diddl13.gif

Il mistero, l’enigmatico,
l’apparente incomprensibile
sono alcuni tratti
della sua scrittura.

Ha creduto in sé, è
cresciuto, il suo
desiderio di vivere,
scrivendo, si è
continuamente rinnovato.

Crede nel prossimo.
Vuole aiutare il Prossimo.
I suoi pensieri sono rivolti
e protetti dalla sua Amata.

Mai perderà la vitalità
della scrittura, perchè
è in Lui come il movimento
lo è del mare.

www.giovannicertoma.it - 25/1/2007

Nessun commento:

Posta un commento