sabato 29 dicembre 2007

Il porto sepolto di Giuseppe Ungaretti

Vi arriva il poeta
e poi torna alla luce con i suoi canti
e li disperde.

Di questa poesia
mi resta
quel nulla
d'inesauribile segreto


poesia dal libro Vita d'un uomo di Giuseppe Ungaretti - L'Allegria

Nessun commento:

Posta un commento